Conflitti e
mediazione

Area criminologica
e trattamento condotte lesive violente

Sostegno vittime
e giustizia riparativa

Coesione
sociale

Servizio per le emergenze
psicologiche e relazionali
da COVID-19

Stampa
e pubblicazioni

Condividiamo con piacere alcuni passaggi dell'intervista al Dott. Paolo Giulini realizzata da Il Giornale in merito al fenomeno dello stalking e all'intervento possibile.

🎯 "Diventare l’incubo di chi viene perseguitato è la modalità dello stalker"

🎯 "Lo stalker, in particolare quando le persecuzioni avvengono nelle relazioni affettive, è generalmente incapace di fronteggiare un rifiuto in modo efficace, e dunque l’idea di rinunciare a qualcuno con cui ha avuto una relazione"

🎯 "Gli aspetti tipici emotivi dello stalker sono l’orgoglio, la speranza e la rabbia. L’orgoglio deriva dal fatto che lo stalker non vuole essere abbandonato. La speranza è legata all’illusione di mantenere un legame e la rabbia è il senso che emerge dall’abbandono e dalle sue conseguenze”

🔎 Quali sono i fattori che favoriscono e contribuiscono a determinare il passaggio all’atto persecutorio?

Scopri di più ➡ bit.ly/2NXd0sK
... mostra di piùmostra meno

‼ L’abuso e la violenza sui minori sono fenomeni pervasivi anche nel mondo dello sport

✅ "Insieme per costruire strumenti di protezione delle bambine e dei bambini nei contesti sportivi" SportGoverno

⚽️🏐🏈 Il progetto “Giochiamo d’anticipo” del CIPM si prefigge come macro-obiettivo la riduzione dell’incidenza di comportamenti di maltrattamento e abuso sessuale nell’ambito sportivo con un particolare focus su calcio, volley e rugby

➡ Il progetto coinvolge società sportive, genitori e minori delle città di Milano, Piacenza, Cagliari e Genova

Per maggiori info sul progetto ➡ bit.ly/3pgMEjrSi è insediato oggi il tavolo tecnico per la costruzione di una policy per la tutela dei minorenni nel mondo dello sport coordinato da Giuseppe Pierro, Evelina Christillin, Fiona May e Cismai e grazie alle 26 associazioni presenti, operative e collaborative.
Insieme per costruire strumenti di protezione delle bambine e dei bambini nei contesti sportivi.
Prevenzione e Educazione, Formazione e Competenza, Territorio e Comunicazione sono le parole chiave per garantire ambienti sani, sicuri e rispettosi delle specificità di ognuno.
Un percorso verso una policy per la prevenzione e protezione necessarie a contrastare gli abusi e le violenze sui minorenni in ambito sportivo, linee guida a supporto di tutti gli attori coinvolti per la gestione del rischio di abusi, maltrattamenti, violenze e come strumento di formazione per prevenire ogni tipo di danno nei confronti del minorenne.
Un primo passo nato dalla convinzione che Sport debba essere sinonimo di rispetto. Contro ogni forma di violenza!

#tutelaminorenni #SPORTSafePlace #MENOVIOLENZAPIUSPORT #LOSPORTCONTROABUSIMINORENNI

CONI Comitato Italiano Paralimpico European Capitals and Cities of Sport ACSI Nazionale Associazione Genitori AGe AICS Arcigay ASP Asilo Savoia Assist - Associazione Nazionale Atlete Cammino Il Cavallo Rosa Change the Game Centro Nazionale Sportivo Libertas Centro Sportivo Italiano CIPM Centro Italiano per la Promozione della Mediazione Associazione Differenza Donna European Culture and Sport Organization Csain Federazione Italiana Rugby FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio Federazione Italiana Sport Equestri Mai più violenza infinita ONLUS Save the Children Italia APD Scuola di Fair Play Italia SOS - Il Telefono Azzurro Onlus Terre des Hommes Italia Uisp Nazionale UNICEF Italia Asse 4 - Rete di Imprese AIC - Associazione Italiana Calciatori Osservatorio Nazionale Antimolestie
... mostra di piùmostra meno

🎯 Lotta alla violenza di genere

✅ Il Dott. Paolo Giulini, Criminologo clinico, Docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Responsabile del Presidio Criminologico Territoriale del Comune di Milano e dell’Unità di Trattamento Intensificato per autori di reato sessuale presso la CR di Milano-Bollate, Presidente CIPM, ha partecipato in qualità di speaker al talk “Rieducare, reintegrare, riabilitare: costruire un futuro per gli uomini autori di violenza”

➡ Talk realizzato nell’ambito del progetto “Costruire un Futuro per le Donne vittime di Violenza”
... mostra di piùmostra meno

🎯 "Occuparsi dell'uomo violento è un altro modo per proteggere le donne, uno dei modi possibili" ricorda la Dott.ssa Corbucci

🎯 E rispetto al lavoro trattamentale, prosegue, "è difficile prendere consapevolezza di alcune parti di noi che sicuramente non sono piacevoli e non ci piacciono. Sono percorsi che però mirano a rendersi conto che il cambiamento, soprattutto rispetto ai comportamenti violenti, è possibile, che il comportamento violento è una scelta, c'è sempre la possibilità di adottare dei comportamenti alternativi. Per fare questo occorre però un lavoro su di sè, lungo e a tratti faticoso che porta, noi vediamo, a dei risultati"

🔎 Condividiamo con piacere questa interessante intervista alla Dott.ssa Elisabetta Corbucci, psicologa e Presidente CIPM Liguria, e alla Dott.ssa Silvia Cristiani, psicologa, rispetto al lavoro trattamentale svolto dal CIPM Liguria con gli uomini maltrattanti
... mostra di piùmostra meno

🔎 Chi sono gli uomini maltrattanti?
🔎 Che genere di interventi porta avanti il CIPM in ambito detentivo e sul territorio?
🔎 Su quali programmi di prevenzione sta lavorando la Cooperativa?

Intervista al Dott. Paolo Giulini
Radio Immagina, Piazza grande – I femminicidi, plurale maschile. Puntata del 10 febbraio 2021
... mostra di piùmostra meno