chi siamo

Il CIPM, ovvero Centro Italiano per la Promozione della Mediazione, è una Cooperativa sociale fondata nel Marzo del 1995 a Milano, da un gruppo di criminologi, sociologi, psicologi, operatori sociali e magistrati. Essa costituisce la prima presenza organizzata su territorio nazionale per la formazione e la diffusione delle pratiche di mediazione.

Da allora la Cooperativa si propone di promuovere la gestione pacifica dei conflitti attraverso la mediazione, di coordinare e patrocinare enti professionali ed iniziative e partecipare o promuovere consessi di riflessione e di studio concernenti le problematiche connesse alla mediazione e alla gestione pacifica dei conflitti.In questi anni di attività il CIPM ha aperto sedi decentrate sul territorio nazionale e promosso attività convegnistica nazionale ed internazionale sui temi e le prassi della mediazione dei conflitti.

Oltre ad avere attivato numerosi interventi di formazione nelle scuole e percorsi di sensibilizzazione sul territorio, ha portato avanti vari progetti tra carcere e territorio ed ha aperto in convenzione con Enti pubblici (a Milano, Torino, Lecco, Forlì, Vasto, Bari) diversi centri e sportelli di ascolto ed accoglienza per i cittadini che vivono esperienze di conflitto o sono stati vittime di reati.

Il CIPM si avvale di un’equipe di lavoro multidisciplinare, formata da diverse tipologie di professionisti (criminologi, avvocati, psicoterapeuti, psicodiagnosti, magistrati, educatori, sociologi), nell’ottica di una differenziazione dei saperi e delle competenze, finalizzata all’integrazione e all’arricchimento delle risorse e del know-how.

il CDA

Paolo Giulini
presidente

Andrea Scotti
membro

Maritsa Cantaluppi
membro

Giovanni Pasculli
membro

Francesca Garbarino
membro

Sabina Rapella

membro

Benedetta Rho
membro

Arianna Borchia
membro